English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified

martes, 19 de abril de 2011

SUI FAUNI




SUI FAUNI


D-. Ma, per poterne parlare, possiedono un' intelligenza?


E-.Possono esistere interferenze di natura spiritica. 
Entità inferiori che si servono degli animali . Io lo conobbi in Spagna un "Fauno". 

Personaggio fantastico, è stato terribile. L'ho conobbi con la sua compagna, che era più fauno di lui. 
Ma lui era un fauno tipico, un essere con tutte le caratteristiche del Fauno. Mi disse : 

"Stasera ti vengono a visitare sotto la forma di un gatto." 


Gli dissi: 

"Non farlo,perchè lo so che lo puoi fare." 

Io lo sapevo benissimo che poteva farlo, perchè i Fauni sono i reggenti degli animali, ovvero, possono disporre della razza animale come vogliono. 

Lui si era servito di un gabbiano per passare dalle Isole Canarie a Madrid e aveva i piedi bruciati a causa della sabbia ardente. 
Il gabbino si ferma e si posa per riposare e lui si era fermato dove la sabbia era ancora calda, e per questo si era bruciato. Quando si svegliò al mattino,si ritrovò con i piedi bruciati.

MSL-. Mi hanno raccontato, che spesso, lui e la sua compagna, abbandonavano il corpo di notte e dopo marciavano con un animale. Successivamente, al mattino seguente, si riscontravano sui loro corpi le tracce di dove erano stati. 

Una bella coppia ! Hanno un potere sullo sguardo che ti condizionano a loro gusto.

E-. Si riscontravano anche gli odori degli animali che avevano utilizzato.

 Hanno un potere mentale incredibile! Sono le guide degli animali. 
In sostanza, i Fauni, sono le guide degli animali.

D-. E questo potere mentale è una cosa materiale fisica, oppure di intelligenza?

E-. Psichica. Hanno una forza eccezzionale. 
Lui era circa due metri e anche la sua compagna. Era enorme! Un orango!

 Uno sguardo terribile, proprio tipico degli occhi degli animali. Quando lo guardavo, sentivo la Forza che emanava.

D-. Chi sono, in realtà, "i Fauni ?"

E-. Sono per metà uomini e per metà animali. 
In altre parole, sono loro che dirigono, sono i coordinatori della razza animale. Che si trovano dentro l'animale e nell'uomo (a livello evolutivo).

D-. E questa loro evoluzione? Cioè, restare tra l'animale e l'uomo è la loro evoluzione?

E-. Penso di sì, ma più che essere la loro evoluzione è la loro missione. 

Ovvero, è una seconda morte,che concerne il rapporto con la razza animale che con la razza umana. Hanno quindi il compito di guidare la razza animale.

D-. Gli animali di tutte le specie o solo di una specie?

E- Di tutte le specie. Il "Fauno" ha l'abilità, la capacità, di servirsi di loro, della loro Anima Collettiva, per tanto, può compenetrare in qualunque specie.

D-. Ricordando " l'uomo-palè",hai testimoni, che dicono di aver visto esseri che sono per metà uomini e per metà uccelli. Potrebbero essere questi?

E-. Sì, potrebbero anche essere queste entità. 
Però, bisogna pensare che ci sono mondi dove ci sono esseri che possono essere mezzo uomo e mezzo uccello, perché le caratteristiche di quel pianeta può avere bisogno degli uomini con le ali, ecc, ecc, ...

Recentemente una persona è stata attratta da un disco volante in Yugoslavia dove c'erano esseri con le orecchiea punta, ed erano piccole e basse. 
Questi erano robot biologici. 
In altre parole, gli Esseri Astrali , si sono serviti di questi esseri biologici, che sono programmati direttamente da Loro. Sono costruiti per Loro.

Noi anche siamo robot biologici, e siamo stati costruiti, ovvero, manipolati, per una determinata attività, che ha relazione con questo pianeta. 
Per questo, abbiamo caratteristiche idonee, per poter vivere su questo pianeta, dato che abbiamo necessità di ossigeno, idrogeno, di tutti gli elementi che questo pianeta contiene.

Siamo trasformatori, positivi o negativi. Siamo trasformatori di tutto questo Humus, perchè il Sole , in pratica, è l'intera ghiandola matrice di tutto il sistema solare, è L'Emissario della Vita e anche della Luce.

Egli è Colui che invia gli elementi primari sopra la Terra, ma è Lui che li riceve, trasformandoli per noi. Per tanto è in Lui che si identificano tutte le nostre esperienze.


Ecco perché il cosmo è onnisciente e onnipresente.



Eugenio Siragusa incontro del 18 agosto 1983

Consultas, preguntas, comentarios dirigirse a:       antoniopastor555@gmail.com

trucos blogger