English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified

viernes, 15 de abril de 2011

PROGRAMMATI E PROGRAMMAZIONI




PROGRAMMATI E PROGRAMMAZIONI

D-. Mi piacerebbe sapere qualcosa su Wegener (Alfred Lothar Wegener).

E-. Sì, Wegener, uno che ha studiato la deriva dei continenti. 
E ' stato il mio amico, ma non ero io. In realtà, ha fatto il viaggio quando io ho rivelato una realtà; e se ne andò alla Groenlandia, dove morì. Non dirmi che tu sei Wegener?...

Chiaro che noi non sappiamo, ma è meglio non toccare questo argomento, perché è un triste capitolo.

D-. Sì, ha voluto sapere di più su lui perché egli aveva visto una fotografia di Wegener ed era sembrato di vedere una certa somiglianza con te, ma dopo aver guardato le date di nascita ho visto che quando morì, tu già avevi nato.

E-. Sì, io ero un ragazzo.




D-. Sì, è vero, ma ciò che mi ha sorpreso e che mi ha fatto interessami, che egli aveva esposto una certa teoria circa la deriva dei continenti, ma che aveva non è stato accettato dagli scienziati del tempo.




E-. È vero, la tua ricerca non ebbe successo, tuttavia oggi è diventato una realtà.




D-. Volevo farti una domanda. Quello che hai detto che è meglio non toccare questo capitolo, quando le ho detto, "non dirmi che sei stato Wegener?




E-. Non lo so. Ma sai?, a volte si possono intuire a volte certe cose che non possono essere espressi.

 Percepisco qualcosa, ma non so dirti il perché.

C'è un partito, un capitolo di Wegener, in cui se lui avevi ascoltato a me non aveva avuto la morte che ha avuto.

E ' stato come Saint Germaine, una programmato che se me avesi ascoltato non aveva avuto la morte che aveva. Io in realtà lo era aspettando (Saint Germaine), èrche mi aveva detto di venire qui, ma invece è venuto solo a Roma, c'era. Pertanto ha estato dissuaso da qualcosa.



D-. Poi, Wegener era anche programmato, aveva una missione di sviluppare?


E-. Sì, doveva rivelare una verità specifica, e quindi dovrebbe essere il motore di ricerca. 
Poiché la verità si apre strada in modo lentamente, non è che sia accettata dall'oggi al domani. 
È quindi molto difficile accettarla.




D-. In realtà non ho pensato che era anche un programmato. Questo significa che se uno sbaglia è sostituito immediatamente?


E-. Tutti siamo in funzione di questo Grande Edifizio Cosmico.

È chiaro que la programmazione si dove sentire.

Io, per esempio mi arrabbio alcune volte, per il fatto che mi piacerebbe vedere le cose realizzate, ma questa realizzacione non dipende del tempo mio,  ma di un “altro tempo”.

Io a volte mi arrabbio e dico: “È possibile che tutti coloro queTi servono devono soffrire?”.

Certo è anche che, certi valori si perdono se si ritorna nel mondo della materia, o meglio, si intorpidino non si perdono.
Nonostante Loro hanno i mezzi sufficenti per fare riemmergere questi valori nel mommento opportuno.
Hanno una arte speziale per farci comprendere!



D-. Può succedere che si servano di un determinato individuo per realizare una determinata cosa, e che questa persona si senta comprenetrata?



E-. Certo è logico.



D-. Anche può succedere que in un determinato momento questa entità possa lasciare alla persona e questa perde la programmazione?



E-. Se la persona già non è più idonea per continuare la sua programmazione, perche questa può sembrare rischiosa, dolorosa, che comporta certi pesi, può essere abbandonato e prendere un altro mezzo, che è più disponibile per questa finalità.

Allora quì, in questo punto, si perde la programmazione!



D-. E coloro che perdono la programmazione, come si sentono? Si rendono conto che la hanno perduto?



E-.Si converte in un mortale come tutti gli altri.

Certo che di questo si rende conto!, perche cominzia a perdere la sintonía, cio’è, questa sintonia particulare.

Esiste un accoppiamento, tra entrambi due, cio’è, tu può essere ignorante ma la Entità di Luce ti rende inteligente, tu può essere incapace e ti rende capace, per questo quando si cominzia a perdere tutti questi valori si rende conto.

Certo che si rende conto!!

Infatti coloro che hanno perso la programmazione come le ha successo a Saint Germaine lo hanno notato perche se hanno coinvolto di valori materali umani, e per questo già non ha stato più protetto, li mancava quella autodifessa che li era donata per la compenetrazione di questa Entità di Luce, che lo guidava, e alla quale devi servire bene, perche se non le servi bene........



D-. Allora, questa perdita comporta il suicidio?



E-.Può anche succedere il ritorno subito nello Spirito, cio’è, e come si alcuno che ha stato inviato a fare una determinata misione, non la compie e ritorna nuovamente verso quartier generale.

Anche i bambini possono perdere sua programmazione se non sono bene educati.



D-. Allora, cosa significa che un bambino abbia una programmazione nella nuova genetica?



E-. Che è predisposto per avere una particolare personalità.



D-. E nel caso che non sia possibile trasferirla?



E-. No. 
È come se io voglio fare una bicicleta con le ruote cuadrate,....è una cosa inutile, non servirebbe a nulla.



D-. E questo si porta nei registri...?



E-. È logico. Prosigue una destinazione comune.
Una destinazione uguale a tutti gli esseri umani.



D-. Ma non con la medessima destinazione che prima?



E-. Essatto! 
Non è già medessima destinazione perche è agravato con un Karma più grave.

Ascolta, noi cosi come siamo fisiologicamente, strutturalmente, siamo come “robot biologici”. Nostro fisico, non è latro che una “navecella spaziale biologica” che ha il scopo di fare una determinata missione.

Il concetto è chiaro, no?

Ma la missione non la realiza la “navicella”,la realiza il “pilota-entità” che prende il controllo della “navicella”. Io diriggo la “macchina”, non è la “macchina” che me dirigge, per questo, il “Cavaliere Immortale” è dentro di noi.
Questa entità che ci ha stato data, trasmessa, moltiplicata, è dentro di noi.

Noi ricercamo Dio quì o lì, ....
No!
Egli è dentro di noi.

Questa Deità che ci ha stato data è in relazione con l’ INTELLIGENZA ONNICREANTE.
Per questo, una parti di questa Intelligenza Onnicreante si muove verso di te per determinare le Sue neccessità, non le tue.

Cio’è, Egli soddisfa le vostre neccessità, come se io metto benzina alla macchina, perche senno non posso viaggiare; la “benzina” è neccessaria, ma è in funzione delle Sue neccessità.

Eccolà la Coscienza che ti guida.




D-. Ci sono coloro che hanno una programmazione più importante, e coloro che non è tanto importante.
Voleva sapere se uno, per esempio, che dirigge un gruppo, può perdere la sua programazione ed essere convinto di continuare a averla?



E-. Senti, la programmazione di una determinata attività si sà che si dove svillupare, perche si sente la impellente neccessità di farla, e anche perche
svilluparla ti predispone verso una felicità interiore.

Una felicità interiore incontenibile, una fecilità tale, che tu non può desiderare altro, non puoi lasciare di farlo perche è cosi grande....ti prende di tale modo che tu devi di aggire, operare, per questa Forza quella determinata cosa; se non lo fai, soffri.

Si questo che tu fai è sentito verso il più profondo della radice del tuo seme, interiormente, allora la programmazione esiste!

Si perde solo se si vuole perderla, è una scelta tua.
Anche puoi respingere la programmazione, ma sempre è una scelta tua, mai ti verrà imposta.


Quando tu scegli di respingere la programmazione, tu degeneri, e quando degeneri, già non esiste più la programmazione, sei eliminato.


In resume, signori miei, fratelli e sorelle amate, molti di voi, alcune, si hanno risvegliato y potrebbe darsi con il tempo che li altri se risvegliaranno, perche in realtà solo è questione di RISVEGLIO.

Uno può sembrare dormito, ma anche può risvegliarsi.
Questo significa essere chiamato e se si trova nell’ambito di certe perssonaggi, è chiaro che è come l’ape che cerca il fiore, ma anche è vero che può arrivare altra prima e occupare il suo posto.

I CHIAMATI, cio’è, coloro che Loro stanno controllando e trattando sono 144.000, questi sono la “Radice”, più 7.465.006 che nascono della genetica degli 144.000.



D-. Nascono?



E-. Certo! Non sono un numero fisso!

In 2000 anni guarda come si ha moltiplicato questa genetica; ma sono sempre il prodotto dei 144.000.
La Forza Trainante sono i 144.000, eccolà il perchè in un determinato momento Gesù-Cristo ha detto al Padre Suo: “ TI PREGO PADRE MIO; TI INCOMANDO TUTTI COLORO CHE TU MI HAI AFFIDATO, IO GLI HO CUSTODIATO”.

Anche Giuda, in verità, lo ha stato. 
Aveva una missione da compiere molto precisa.

Oggi, attualemente si rendono conto, perche hanno fatto una comparazione dove ci sono questi due personaggi e hanno visto que si somigliano tanto; ora si hanno reso conto, e quando noi abbiamo detto, ci hanno chiamato pazzi.

Quando noi abbiamo detto che Hitler ha stato Giuda, ci prendevano in giro, ....ma quanta pacienzia!...
Nonostante lui ha avuto la sua ricompensa, perche ha operato come giustiziero. Ritorna come Giustiziero perche quando gli ebrei hanno detto:

"Crocifiggilo, crocifiggilo!, che il sangue di questo giusto appena caduta su di noi e su i figli dei nostri figli".

Allora precisamente fu affidato a Giuda reincarnarsi e fare giustizia con questo popolo, perche avevano tirato su di loro la maldizione per quello che avevano fatto. 
Ma la gente non può capirlo questo, è inutile que uno lo dica a loro, perche non capiscono e non vogliono fare nulla.
Hanno respinto il dialogo. Tuttavia el profezie si hanno compiuto perche il Sangue di Quello Giusto ha caduto su di loro e anche su loro filli, e i filli dei loro filli.




D-. Eugenio, ritornando a quelli 4.465.006, loro formano parte degli eletti o sono solo gli 144.000 gli eletti?



E-. Quelli 7.465.006 sono i chiamati non sono gli eletti, perche nel ultimo istante, può succedere questo. Immagina, ti metto un esempio:

“TUTTI NOI ANDIAMO CANTANTO PER UN SENTIERO, TUTTI SIAMO CONTENTI, MA IN UN DETERMINATO MOMENTO TROVIAMO AQUA. QUESTA AQUA,  NEL FRATEMPO CHE CAMMINIAMO ASCENDE E ASCENDE. INIZIALMENTE È NELLE ROTOLLE, DOPO NELLA CINTURA, DOPO VA ASCENDENDO FINO AL MENTO. IN QUESTO PUNTO, MOLTI SENTONO PAURA E TORNANO IN DIETRO E RITORNANDO TROVANO L’AQUA CHE È MOLTO PIÙ PROFONDA E SI ANNEGANO.
COLORO CHE HANNO PROSEGUITO AVANTI FERVENTI PROSIGUENDO SEMPRE AVANTI, SI RENDERANNO CONTO CHE L’AQUA SCENDERÀ FINO ARRIVARE FINALMENTE ALLA TERRA ASCIUTA. 
QUESTI SI SALVERANNO, GLI ALTRI SI PERDERANNO.

Questo sarà il spasmo delle elezioni, perche per diventare eletto si dove passare per la “porta stretta”, non pensare che sarà facile passare come lo è passare per la “porta grande”, perche l’elezione comporta un cambiamento traumatico, se si vuole andare al di là della “porta”.

Miguela Siragusa Lecha-. Quindi, per chiari un pò più questo, e anche dovuto a que mi scrivono frecuentemente e vedo que c’è una grande confusione...

Gli 144.000 solo eletti, questi son pressi per una parte, perche loro sono in missione e hanno una Coscienza determinata e non possono sbagliare.

Allora, coloro a quelli hanno attirato, questi che si hanno risvegliato sono i chiamati. La chiamata viene per il Sole, che ha stato questo periodo della chiamata.

Abbiamo visto che molti di essi che hanno stato risvegliati se hanno alontanato y hanno rimasto alcuni chiamati.

Ora di questi chiamati emergerà questa qualità voluta, e potrebbero essere eletti. Emmergeranno solitamente travverso le prove e la siparazione del “seme” della “graminia”.



D-. Sapiate una cosa?, precisamente la domanda che più ci facciono e questa. Ma anche, perchè Eugenio è colui che dove incontrare gli 144.000, in vece che siano ogn’uno degli dodici Apostoli a risvegliare alla propia Tribu?



MSL-. Perche egli è il capo di Tribù.

E-. Non è il fatto che io deva incontrali, devo risvegliarli a questi 144.000. 

Dopo ogn’uno se incamminerà verso una determinata corrente, ma la azione dil risveglio dove essere realizzata per colui che ha ereditato la possibilità di farlo.

MSL-. Aspetta Eugenio, egli vuole sapere, perchè non sono risvegliati per il capo della sua tribù?



D-. Ecco, sì, perche se sono 12 le tribù e ogn’una ha il suo capo, perchè Eugenio è colui che debe risvegliare a tutti i 144.000?



MSL-. Ogni Apostolo, ogni capo di tribù posiede le propie caratteristiche que si riflettano e sono prerrogative di ogni persona di quella tribù.

Ma nel livello di Programma chi ha avuto la risponsabilità dei 144.000, è Eugenio. Gli  altre Apostoli, gli altri Spiriti che hanno stato gli Apostoli, hanno altre missioni che stanno compiendo. 

Oggi per oggi non è la sua missione occuparsi delle loro figlie, occuparsi delle sue figlie corrisponde a Eugenio (Giovanni Evangelista). Cosí, come Pietro (Durante-Absu Ismailly Swandy) ha il suo lavoro, ugualmente, tutti gli altri hanno la propia missione.



E-. Un giorno, a 2500 metri di altezza, quì nell’Etna in una piccola foresta ho trovato questo (Eugeno mostra una copertina nera d’un vecchio libro di scuola).

Lo ho raccolto dal suolo e quando lo ho girato, guardate quello che era scritto: “GESÙ DICE CHE PREGA AL PADRE PER IL CONSOLATORE AGLI DISCEPOLI”.

MSL-. Immaginatevi, là sù, a due mile metri, in mezzo di una foresta, dove pratticamente non va nessuno; certamente in questo giorno che abbiamo andato là anche con Eli, era un posto particolare. 
Mentro attraversavamo tutti i pini, abbiamo arrivato a un luogo circolare dove non c’era nessun arbero, gli arberi circondavano questo luogo, lasciando totalmente libero questo spazio centrale.

Quando io ho arrivato a questo posto ho sentito qualcosa di speziale, ho pensato che lì aveva aterrato un disco. 
Altra cosa strana che mi ha colpito, è che c’erano lì centinaia di farfalle, venivano di tutti i parti,  le farfalle sono in posa su di me per tutto il corpo, in testa, braccia, nell'abbigliamento, nelle scarpe. Aveva paura di camminare per non fracasare contro terra, mi pareva il paradiso. Anche c'erano mosche ma non mordevano.
Era veramente strano e meraviglioso.


E-.Alcuni giorni prima di succedere questo, Miguela si trovana nella terrazza e una farfalla enorme, meravigliosa, si ha messo nel braccia. Allora lei Miguela la guarda, e cominzia a parlarli dolcemente, Dopo, Miguela si muove verso un’altra parte e la farfalla la sigue e torna a mettersi su di lei. E così per cuattro volte.



MSL-. Sì, pensa che era una farfalla di queste enormi, grandi con le ali grandi belle in punta, di coloro magnifiche. 
Pensa que dalla terrazza mi ha seguito fino il garage. Dopo, in tanto la aveva in braccia, si la ho passato a Eli, ma lei sempre ritornaba da me subitamente. Voleva dirmi qualcosa, dopo se ne andava, ed io la ho chiamato e lei ritornava. Cosi varie volte.


E-.Queste sono cose che possono apparire assurde, ma hanno un grande significato.



D-. Un significato speziale una farfalla?....



E-. Infatti la farfalla è la Crisalide, che rappresenta la Vita!
Il messaggio c’è, è chiaro, dice:
“VOLETE RIMANERE COME UN BRUCO O VOLETE ESSERE FARFALLA?”.

Cio’è: “Volete rinascere o morire come bruci?
Come bruci, ma certamente dopo questi bruci fanno un bozzolo  che dopo si convertirà in crisalida, e si prima camminava nella terra, dopo vola come farfalla.

Eugenio Siragusa riunione del 18 agosto 1983


Consultas, preguntas, comentarios dirigirse a:       antoniopastor555@gmail.com
trucos blogger